campi di volontariato

Impegno civile e cura del territorio, azioni concrete per la tutela e valorizzazione dell'ambiente, ma anche adozione di sani stili di vita e condivisione di culture diverse. 

 

Un campo di volontariato è una breve esperienza di vita nella quale si offre ai partecipanti la possibilità di impiegare parte del proprio tempo libero in attività utili in luoghi preziosi dal punto di vista naturalistico e storico-culturale. 
I campi svolgono un ruolo attivo per riqualificare e valorizzare i territori e le peculiarità culturali e la bellezza che esprimono, per facilitare l’accoglienza, la solidarietà e la coesione sociale tra giovani provenienti da paesi e culture diverse,  un’occasione per conoscere persone che hanno condiviso la stessa scelta di volontariato, con le quali si trascorrono  le giornate di soggiorno, lavorando, mangiando, dormendo e scoprendo le risorse del territorio.

La realizzazione di Campi di Volontariato, internazionali e nazionali, per il recupero ambientale volto, soprattutto, alla sentieristica, è stata, dal 2005 ad oggi, rilevante per la ricaduta territoriale e per i risultati conseguiti. La presenza e il contributo dei giovani volontari ha visto le Amministrazioni entusiaste e le comunità dei paesi coinvolti stimolate a continuare i lavori avviati sul proprio territorio. Medialmente sono organizzati ogni anno 4 campi, ognuno con una presenza di 10/12 giovani per campo ai quali si affiancano giovani locali. Alcuni campi sono dedicati agli under 18, mentre gli altri agli over 18.

campo 2019 Chiaverano

PERIODO: 22 luglio/ 5 agosto

11 volontari provenienti da Bielorussia, Corea del Sud, Francia, Russia, Serbia, Spagna, Taiwan e Turchia sono giunti a Chiaverano per partecipare al Workcamp 2019 promosso da Legambiente.  Tutti fanno parte di associazioni nazionali e internazionali impegnate sui temi della cooperazione, la salvaguardia dell’ambiente, la promozione del volontariato e l’assistenza socio-sanitaria.

La struttura ricettiva è messa a disposizione dal Comune, lo stesso contribuisce alle spese di ospitalità. I partecipanti saranno ospitati presso la foresteria comunale. Docce aggiuntive saranno messe a disposizione dal Gruppo Tennis Chiaverano all’interno della Polisportiva.

Temi e Attività

Il Campo Internazionale 2019 si è dedicato ai temi del rischio idrogeologico e della prevenzione degli incendi. Altri aspetti che sono stati trattati sono la filiera del cibo con laboratori di cucina effettuati da esperti della zona, la gestione degli orti urbani, la scoperta e la promozione di uno stile di vita sostenibile.

La conoscenza del territorio a livello geomorfologico e naturalistico dell’Anfiteatro Morenico di Ivrea è stata il filo conduttore di alcune escursioni tra cui l'anello dei 5 laghi e le terre ballerine. Ci si è spinti poi fino in val d'Aosta per ammirare l'immensa valle scavata dal ghiacciaio, scoprire le guje del Torrente Fer e fare un tuffo nella storia al Forte di Bard.  La visita ad Ivrea è stata incentrata invece sul modello Imprenditoriale Olivetti, la visita allo ZAC e all'Orto Urbano della Palude.

Per quanto riguarda i lavori, l'attività principale è stato il lavoro di ripristino ambientale nelle aree indicate dall’A.C. di Chiaverano (Responsabile l’Assessore Benetti) affiancando i Volontari dell’Aib e i cittadini che già svolgono tale lavoro volto alla prevenzione del dissesto idrogeologico.

La partecipazione delle associazioni e dei gruppi locali è allargata per quanto possibile, in modo da arricchire l’esperienza di contenuti e allo stesso tempo dare visibilità alle realtà esistenti e impegnate sul territorio.

Al fine di accogliere i volontari e permettere la conoscenza della rete instaurata è stato organizzato un aperitivo a buffet al quale hanno preso parte l’amministrazione comunale, le Associazioni e le persone che a diverso titolo collaboreranno.

A conclusione del campo è stato dipinto un murales sulla facciata principale della foresteria in occasione del decennale del Worckcamp ed è stata organizzata una restituzione da parte dei volontari che quest'anno hanno improvvisato freestyle rap cantato nelle proprie lingue sui temi del campo.

Legambiente ODV-100.jpg

Circolo legambiente dora baltea ODV

www.legambientedorabaltea.itwww.facebook.com/circololegambiente.dorabaltea

sede operativa e legale - punto informativo- Via Dora Baltea 40/B Ivrea

e-mail info@legambientedorabaltea.it

C.F. 93026730015

Codice IBAN del Circolo: IT72A 08530 30540 00075 0100430 

Seguici sui social network!

 

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now